Username
Password
Non sei ancora iscritto?
Registrati
















   Invertebrati: Invertebrati - Gorgonie  
Invertebrati tropicali marini
Nome scentifico: Octocorallia, Alcyonacea
Nome in Inglese: Sea fans, gorgonians

Le gorgonie sono animali che caratterizzano l'ambiente delle scogliere profonde, un elemento dominante nelle acque del Nord Sulawesi come in molte altre zone del mondo. I grandi rami a ventaglio, colorati, che si flettono nella corrente, sono ricercati dai subacquei e dai fotosub.

Con il termine generico di gorgonie indichiamo tutti gli ottocoralli dotati di uno scheletro corneo. Ci troviamo nel tipo degli Cnidaria, che comprende animali a struttura di base molto semplice, primitiva, con due caratteristici stadi di crescita: polipo e medusa. Le gorgonie sono tipicamente organismi coloniali formati da molti polipi tutti uguali, originati da un polipo fondatore per divisione asessuata. Le gorgonie appartengono alla classe Anthozoa, sottoclasse Octocorallia, ordine Alcyonacea (in precedenza erano considerate un'ordine a parte, Gorgonacea). Anche la maggior parte di quelli che chiamiamo coralli molli appartengono al medesimo ordine (Alcyonacea). Abbiamo preferito conservare la distinzione tra gorgonie e coralli molli, anche se la scienza ha unificato i due ordini, perché è una distinzione naturale per il subacqueo.
Anatomia
Le gorgonie sono organismi coloniali formate da polipi. Il tipico polipo degli ottocoralli ha una colonna cilindrica che termina con una bocca circondata da 8 tentacoli pinnati (con espansioni laterali). L'anatomia interna è assai primitiva, praticamente ridotta a uno stomaco, con un'unica apertura (la bocca). Il cibo non digerito viene rigettato. In una colonia esiste una comunicazione tra i diversi polipi, che si scambiano sostanze nutrienti ma anche informazioni (attraverso una rete nervosa). Se la punta di un ramo viene disturbata, l'intera colonia reagisce chiudendo i polipi. Lo scheletro coloniale ha spesso una forma ramificata, più raramente allungata senza ramificazioni (gorgonie a frusta). Lo scheletro ha un asse di consistenza cornea, formato in prevalenza da una proteina detta gorgonina. Lo scheletro nella colonia viva è rivestito di un tessuto coloniale detto cenenchima, nel quale i polipi possono ritrarsi. Il cenenchima ha una consistenza più o meno fibrosa per la presenza di scleriti calcarei. L'intero scheletro può essere calcareo in alcune specie (il corallo rosso del Mediterraneo, Corallium rubrum, è una gorgonia). L'architettura coloniale tipica delle grandi gorgonie è a ventaglio, con tutte le ramificazioni su un unico piano, e la colonia può raggiungere dimensioni di 3 m di diametro e oltre.
Ecologia
Le gorgonie vivono un po' in tutti gli ambienti, anche se sono predominanti e raggiungono la massima diversità lungo il reef profondo. In maggioranza sono organismi sciafili, con l'eccezione di alcune speciezooxantelle. Queste ultime, per trarre vantaggio dall'attività di fotosintesi delle alghe simbionti, vivono in acque poco profonde e ben illuminate. Si nutrono da filtratori passivi, catturando con i tentacoli particelle dall'acqua. Le nematocisti possono paralizzare le prede più mobili. La colonia cresce di solito estendendo le proprie ramificazioni a formare un ventaglio planare perpendicolare alle correnti dominanti. La rete formata dalle ramificazioni intercetta le correnti, le smorza determinando dei vortici di acqua a valle della colonia, che riportano ai polipi le particelle di cibo. La maggior parte delle gorgonie ha colonie a sessi separati (colonie maschio e colonie femmina). In alcuni casi uova e spermatozoi sono emessi simultaneamente e la fecondazione è esterna, ma nellamaggior parte delle specie la femmina capta gli spermatozoi, e le uova sono incubate nella colonia femminile. Dall'uovo fecondato si sviluppa in tutti i casi una larva natante, che si allontana dalla colonia madre, si fissa, metamorfosa e dà origine a un nuovo polipo fondatore. La propagazione asessuale, per frammentazione delle colonie, non e' molto comune tra le gorgonie. Tuttavia ad esempio Junceella fragilis amputa la parte terminale della ramificazione che si fissa al fondo e cresce in una nuova colonia.
Gruppi simili
Confusione è possibile con alcuni altri organismi. I coralli molli, che secondo la sistematica moderna appartengono allo stesso ordine (Alcyonacea), si distinguono per avere scheletro sprovvisto di una struttura assile proteica, e quindi che si tiene in piedi solo grazie all'impalcatura degli scleriti e alla pressione interna dell'acqua.
Certe colonie di Idrozoi possono ricordare una gorgonia, specialmente quando sono coperte di Parazoanthus sp. Altre specie di Parazoanthus sp. (P.sp. 2, P.sp. 4) possono crescere direttamente sugli scheletri di gorgonie morte. Se ne distinguono sempre per il numero dei tentacoli: il polipo dei Parazoanthus ha molti tentacoli, contro 8 (pinnati) delle gorgonie.
Le gorgonie a frusta si possono confondere con i coralli neri a filo di ferro. Anche in questo caso la differenza sono i tentacoli (vedi Junceella). A dispetto dell'importanza che questi animali hanno nell'ambiente del reef profondo, la loro sistematica è pochissimo conosciuta. La maggior parte delle specie dell'Indo-Pacifico non è ancora stata descritta, o è conosciuta in modo imperfetto.
Spesso la distinzione tra specie si basa su caratteri microscopici (gli scleriti) impossibili da verificare per il subacqueo.
Per questo motivo, nella nostra trattazione delle gorgonie, ci fermiamo al livello di genere, cercando di dare al subacqueo le basi per distinguere almeno tra i vari generi.
Lista dei generi
 

 
Links Correlati
· Inoltre Invertebrati tropicali marini
· News by dam


Articolo più letto relativo a Invertebrati tropicali marini:
Riproduzione della tridacna


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


Opzioni


Re: Invertebrati - Gorgonie (Voto: 1)
di craig7vb il Domenica, 15 giugno @ 04:48:25 CEST
(Info Utente )
naruto anime hentai movies [www.my-forums.net] hentai anime strip [forum.gratuitcfree.com] manga hentai dragon ball free [isst.cirefirm.com] inuyasha hentai xxx gallery [schola-sanguinis.demi-planes.net] downloadable hardcore hentai porn movies [www.lampangteacherclub.in.th] de hentai cartoon porn hentai [2igi.com] final fantasy vii hentai doujin [www.localtackle.co.uk] free hentai dragoballz inuyasha porn clips [www.tamngan.com] winx clup hentai [liewiththetruth.com] free xxx pokemon hentai [sw-verkehrsbetrieb.de] free anime hardcore hentai [www.madgamers.info] inuyasha hentai dress-up games [www.siennamusic.com] famous toons hentai galleries [www.pullmyfingerstudios.com] anime hentai movies download list [golddesig.com] hentai series cg [www.taipeiworker.com] hentai sample hentai movies [technologiesoftomorrow.com] mortal kombet hentai [www.tuppershop24.com] free hentai movie hardcore [promstar.ru] ash misty hentai lemon stories [www.familiacmuniz.com] all hentai sites [free1upsecrets.com] japanese beauty hentai [yumeken2002.sakura.ne.jp] hentai galleries of ash and misty [magnetcorp.com] soul calibur hentai group [n4mation.com] free video game hentai [iinvestit.com] super hentai xxx [pimp.flashdesignhosting.com] uncensored cortoon network hentai [glutenfreeforum.ru] free hentai game downlaod [pcandmacrepair.com] nude stocking hentai shemales/transvestite panties [www.mcmfactory.com] gay hentai sample videos [toytalk.net] nude faye valentine hentai [airloommusic.com] yugioh hentai movies [nhatvinhsaigon.com] free online games hentai anime [www.sealforce.org] pokemon anime hentai pics [www.triglav.ch] little marmiad hentai [philvoisard.com] bulma hentai galleries [www.jpegs-place.com] hentai anime poker expansion pack vol. 3 4 download [www.britishfamilyhistory.org] hentai sim game [www.scato.de] sonic porn hentai sex xxx [www.floridka.com] tenchi universe ryoko hentai [curbsidetech.com] manga hentai simpson porno [nexface.com]



Web site powered by PHP-Nuke Graphic by Vargash
All logos and trademarks in this site are property of their respective owner. The comments are property of their posters, all the rest 2002 by PHP-Nuke Powered Site